Videoconferenza

COMUNICAZIONE n. 02                                                                                                          Urbino, 07.09.2020       Agli Continua a leggere… →

Incontro con l’autore Daniele Mencarelli

Image

La casa degli sguardi: quando i pensieri diventano parole

Il 20 e 21 aprile noi studenti del “Liceo “Laurana-Baldi” abbiamo incontrato il poeta e scrittore Daniele Mencarelli in un evento “a distanza” insieme alle nostre docenti di Lettere; hanno inoltre partecipato all’incontro la dirigente Claudia Guidi, Emiliano Visconti, curatore di Rapsodia libri e eventi e Giovanni Francesio, responsabile editoriale della narrativa di letteratura contemporanea di Mondadori. 

L’entusiasmo di poter confrontarsi con l’autore del libro letto durante quest’anno scolastico, ha permesso fin dai primi minuti di tessere, se pur da lontano, una rete relazionale tra noi viva e sincera, che ha toccato momenti di confronto molto intensi.

La casa degli sguardi, entrato quest’anno nella selezione finale del Premio Strega, ha suscitato infatti curiosità e riflessioni in ogni ragazzo; le domande sono state numerose e Mencarelli è riuscito a rispondere ad ognuna in maniera chiara e approfondita, catturando ogni ascoltatore attraverso le sue parole che hanno lasciato trasparire il poeta che c’è in lui.

Tra i tanti temi emersi, se ne è affrontato uno particolarmente toccante, centrale nel testo: la vita di un ragazzo sporco, come si sente Daniele, il protagonista del libro, perché beve e rischia di uccidere persone innocenti, che viene mandato a pulire come inserviente e nel farlo ripulisce anche se stesso. Il protagonista ha problemi di alcol, ma soprattutto con la propria natura di essere umano, dovuti da una particolare consapevolezza del dolore, della sofferenza, della morte e dalla paura di perdere tutto ciò che amiamo, angoscia presente in ognuno di noi.

La bizzarria del destino, nel suo caso, è stata capitare in un luogo in cui a sperimentare questa sofferenza, il dolore e la morte sono i bambini, le creature più innocenti di tutte. Il Bambin Gesù, ospedale in cui ha lavorato, è stato in grado di fargli riscoprire tutto il suo coraggio, motore vitale per affrontare le paure che tutti abbiamo, che hanno diritto di esserci e che, se provate a seppellire, ci masticano vivi.

La casa degli sguardi, ci ha condotti prepotentemente a riflessioni, a guardarci dentro e intorno, ad aprire gli occhi e a scoprire una realtà che molti, i più fortunati, non neppure si immaginavano. Poter confrontarsi direttamente con l’autore del libro ci ha dato la possibilità di condividere i nostri pensieri e ciò è stata un’esperienza unica.

Servizio dedicato all’Incontro tra gli studenti del Laurana Baldi e lo scrittore e poeta Daniele Menacrelli realizzato da Tele 2000 Urbino

Convegno nazionale

Aside

Convegno nazionale “La Pedagogia speciale oggi: problemi e prospettive. Il ruolo dei professionisti della cura e dell’aiuto nel processo di inclusione scolastica e sociale” – Urbino, 20/02/20

Si porta gentilmente a conoscenza che giovedì 20 febbraio 2020, presso l’Aula Magna del Polo Volponi, via Saffi n. 15 – Urbino – con inizio alle ore 10.00 si svolgerà il Convegno in oggetto, di cui il programma in allegato, nell’ambito del Corso di Specializzazione per le attività di Sostegno, in collaborazione col Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

 

A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato.

convegno_20feb2020_f